The SelfSunday – I migliori libri self del momento #2

Ciao bellezze! <3

Controllate il calendario ragazze, perché siamo a fine mese e sono qui per il secondo appuntamento con il nostro ormai famosissimo SelfSunday! Stappate lo spumante, e urlate a squarciagola felici, perché sto per recensirvi i tre migliori self dell’ultimo periodo. Siete pronte? Allora iniziamo!!

LE STRANE LOGICHE DELL’AMORE

le-strane-logiche-dellamoreTitolo: Le strane logiche dell’amore

Autore: Tania Paxia

Genere: Romanzo Contemporaneo

Trama: Cameo ha ventisei anni e vive a Londra, insieme al suo fidato Flash, il Basset Hound di due anni con il quale condivide l’appartamento. Gestisce un blog letterario e per mantenersi lavora nella sala da tè di sua madre a Notting Hill. Ha una vita piuttosto monotona, fatta di passeggiate nel parco, di letture notturne, di pettegolezzi e di sabati di shopping insieme a sua cugina Nancy, prossima alle nozze. Tutto questo cambia, quando riceve un libro da recensire in anteprima esclusiva. Un libro che la porterà a oltrepassare ogni logica, pur di scoprire il mistero che si cela dietro al nome dell’autore…
Tristan Moseley, Canterbury, Kent, 1986, prima di dedicarsi alla scrittura si laurea in letteratura inglese al King’s London College e compie dei viaggi intorno al mondo come inviato di alcune riviste scientifiche e d’informazione.
Ma chi è davvero Tristan Moseley? È davvero l’autore di Sweet Olivia, il libro che Cameo ha ricevuto in anteprima? Tra vari dubbi, inseguimenti, concerti e glow party, cercherà di trovare la soluzione, lasciandosi guidare dai propri sentimenti.

Recensione

Vi voglio subito informare che io adoro Tania Paxia. Ebbene sì, ho letto tutti i suoi romanzi (il mio preferito rimane “Ti amo già da un po’”), e devo dire che anche questa sua nuova creazione mi ha lasciato una felicità dentro che non potete capire. Non voglio soffermarmi molto sulla storia, perché il piacere di questo libro sta appunto nello scoprirlo pagina dopo pagina.
Tra situazioni esilaranti, ritorni improvvisi, doppie identità, la Paxia ci catapulterà nel mondo della divertentissima Cameo Pink e il suo fedelissimo bassotto Flash, sullo sfondo di una bellissima Londra. Il nostro Lui si chiama Tristan, ed io, beh, l’ho amato molto; mamma mia ragazze, non potete capire quanto mi sia piaciuto il suo personaggio. È uno scrittore, e già qui come minimo guadagna 100 punti extra, ma è anche buono, dolce, ama la figlia profondamente, è generoso e molto sexy. Cameo è senz’altro una donna che non scende a compromessi e questo suo lato è quello che ho maggiormente apprezzato.

“Era tanto tempo che non mi succedeva di provare certe cose”, mi sussurrò per poi darmi un bacio sulla fronte e poi uno sulla punta del naso.

“A chi lo dici”, lo baciai di nuovo sulle labbra, con uno schiocco. “Sono le strane logiche dell’amore”.

La loro storia è emozionante, anche se Cameo nasconde un segreto che potrebbe distruggere il loro castello della felicità; ma come dice il titolo l’amore ha delle logiche strane, è pazzesco, imprevedibile, ma anche se a volte ci obbliga a piegarci, noi ne rimaniamo sempre dipendenti.
La storia è fluida e il ritmo è incalzante. Leggerete qualcosa di divertente e non banale, che vi farà passare qualche ora spensierata, cosa, secondo me, molto importante. Cercate un libro romantico ma anche divertente? Dove i libri e la lettura ne fanno da contorno? Allora questo è un titolo che fa al caso vostro.

La nostra non era una lotta per prevalere, ma qualcosa di più profondo, qualcosa di più intimo che andava oltre la semplice eccitazione del momento. Ci stavamo donando l’uno all’altra, all’unisono.

“Le strano logiche dell’amore” entra di diritto nei migliori self del mese, e voi ragazze, NON PERDETEVELO! Vorrei infine complimentarmi con l’autrice, per la bellissima copertina, non credete sia meravigliosa?

Avevamo questo titolo da parecchio tempo sul kindle e non posso mettervi il link per acquistare il libro perché abbiamo scoperto che non è più acquistabile su Amazon, dato che una casa editrice ha notato questa autrice molto talentuosa e ha deciso di pubblicare il suo romanzo! Per cui ragazze, armatevi di pazienza e mettete nella vostra wishlist questo titolo!!

Ma cliccando qui, potete trovare gli altri romanzi di Tania Paxia, sempre imperdibili e di alcuni, sono uscite anche le edizioni in inglese!

 A TIME FOR LOVE. UN TEMPO PER AMARE

51vmmtcqmmlTitolo: A time for love. Un tempo per amare

Autore: Chiara Mineo

Prezzo Cartaceo: €11,51

Prezzo Ebook: €0,99

Genere: History romance

Trama: 24 Giugno 1929. Elena, una bambina dolce e spensierata, è finalmente giunta al suo decimo compleanno e non vede l’ora di festeggiarlo, ma quel giorno la sua vita è destinata a cambiare per sempre. Nei pressi del Colosseo, dove tutto sembra immortale, Elena viene rapita da due misteriosi uomini, dallo strano accento. Quella mattina Elena compiva dieci anni, ma quella stessa mattina perdeva tutto: l’amico Marco, la famiglia… la sua vita. Elena, improvvisamente, non è più una bambina, ma una detenuta del campo tedesco. Impara a lottare, ad obbedire, a sopravvivere. Dove Elena ha perso la sua identità passando a Helen Krämer, dove tutti perdono la loro umanità, lei non può far altro che sperare. Dove regna la miseria e la violenza Helen trova l’unico filo di ragnatela in grado di garantirle la libertà. Può decidere di rimanere nel campo e di morire o di diventare assistente medico per l’esercito tedesco. È il 2 Novembre 1939, la festa dei morti, quando Helen si ritrova in mezzo la guerra. Nella città di Danzica, dove tutto ha inizio e fine, Helen incontra Ethan, giovane capitano dell’esercito tedesco. Helen non sa dove ha già visto occhi tanto verdi, del colore della giada, poiché il campo le ha strappato persino i ricordi. Ogni volta che Ethan le mostra un briciolo di umanità e di sentimento, lei è costretta a fare un passo indietro. Un fardello troppo grande pesa sul suo cuore, un segreto da nascondere al bellissimo capitano: un codice di detenzione tatuato sopra il seno sinistro.
Mentre una feroce guerra investe tutto il mondo, la dolce Helen e il coraggioso Ethan non possono far altro che sperare, imparare a riconoscersi… imparare ad amarsi.

Recensione

4895068249. Questa è la nostra protagonista femminile. Semplicemente un numero.
Parlarvi di questo romanzo è molto difficile. Ho un sacco di emozioni dentro di me; provo grande rabbia per tutto quello che ha dovuto subire Elena, la nostra Lei, ma anche profondo rispetto per la forza con cui è riuscita a superare ogni situazione surreale e inconcepibile ai nostri occhi.
Elena viene rapita il giorno del suo compleanno, ancora bambina e gettata in un campo di concentramento. Dopo dieci anni, si sposta a Danzica e qui inizia a lavorare e incontra Ethan, il nostro Lui, che è un soldato tedesco. Tra loro nasce un sentimento che va oltre le regole, un amore che minaccerà la loro vita ma che vogliono comunque vivere.

“Non esiste un tempo per amare, Ethan.  Non esiste un tempo per noi. È questo ciò che abbiamo…la guerra!”.

“Sei tu che non vuoi innamorarti. Sei tu che hai paura, la guerra è solo una scusa. Tu hai paura che io muoia e che alla fine dovrai fare i conti con altro dolore. Tu hai paura che questo amore possa cancellare chi sei stata e renderti debole. Tu hai paura di amare un soldato”.

La storia che la Mineo ci regala, ci cambia sicuramente, e cambia anche il nostro modo di pensare. Tutte noi, conosciamo quello che accadeva nei campi di concentramento, numerosi libri sono stati scritti e ci sono stati assegnati durante i nostri percorsi di studi. È sempre qualcosa di cui non riesci a capacitarti, qualcosa che ti strazia e questo romanzo ne è un esempio. Anche se romanzato, il dolore e la crudeltà che traspare dalle pagine mi ha commossa, l’impotenza della nostra protagonista davanti alla violenza, alla fame, alla paura, alla stanchezza, alla diffidenza che prova verso tutti mi ha toccato nel profondo. Ho amato il modo di scrivere della Mineo, i dettagli e le sue descrizioni, e ho appezzato molto il fatto che abbia inserito degli avvenimenti storici che, a mio avviso, hanno reso la storia completa.

I fucili puntati alla testa erano nulla confronto al dolore che provava. L’assenza di cibo era niente rispetto alla mancanza d’amore. La violenza sul suo corpo era una miseria senza le sue carezze. L’allarme che la svegliava ogni giorno con il terrore, era vano rispetto un giorno lontano dal suo soldato.

Io ragazze non vi consiglio di leggere questo libro. No. Io ve lo chiedo! Vi prego di leggere questo romanzo perché secondo me ogni persona deve prenderlo in mano. È una storia drammatica, senza dubbio, ma la sofferenza verrà premiata, ve lo assicuro.
Voglio ringraziare l’autrice perché mi ha regalato una storia che mi ha fatto capire di essere davvero fortunata e di dover apprezzare la vita ogni singolo giorno.

COMPRATE IL LIBRO QUI

 RAINY DAYS

41g-s9vtwlTitolo: Rainy Days

Serie: Four Days Series

Autore: Antonella Senese

Prezzo cartaceo: €9,26

Prezzo Ebook: €0,99

Genere: Romanzo Contemporaneo

Trama: Liam O’Reilly è un uomo che ha lavorato duramente per realizzare i suoi sogni. Ha lasciato Dublino per inseguire la carriera che ha sempre desiderato nel mondo della musica, sperando di costruirsi una nuova vita lontana dal suo passato, ma nonostante la fama e il successo raggiunti, c’è qualcosa che non gli permette di essere felice e che lo costringe a tornare alle origini: una promessa fatta anni prima a cui non è riuscito a tenere fede.

Rain O’Donovan vive con suo fratello e i suoi amici in una cittadina sul mare a nord di Dublino. Trascorre le sue giornate tra il lavoro nel pub di famiglia e le sue amate passeggiate sotto la pioggia. La sua è una precaria e metodica quotidianità che le permette di mantenere insieme i pezzi di una vita che non ricorda di aver vissuto a causa di un incidente in cui ha perso parzialmente la memoria.

Liam ritorna dopo due anni di assenza, deciso a rimediare agli errori fatti in passato, ma ce n’è uno che rimpiangerà sempre e a cui forse non c’è rimedio.
Il suo sbaglio più grande e il suo più doloroso rimpianto.

Recensione

È la prima volta che mi imbatto in questa autrice e maledico me stessa per non averla scoperta prima! Appena ho visto la copertina di questo romanzo me ne sono innamorata senza nemmeno aver letto la trama.

Le emozioni che ho provato leggendo questa storia sono indescrivibili, sapete? Sono qui a parlarvene ancora con il batticuore. In alcuni punti del racconto, sentivo come una morsa stringermi lo stomaco dalle sensazioni forti che provavo pagina dopo pagina.
La nostra Lei si chiama Rain, e come leggiamo dalla trama, a causa di un incidente stradale ha perso la memoria e non si ricorda molto della sua vita prima del trauma. Non ha molta fiducia in se stessa, non crede di poter piacere ad un uomo perché ha problemi ad esprimersi, e molte volte nei movimenti. Nel romanzo lei dice di essere “Un guscio, una conchiglia malridotta, graffiata, scheggiata, dalla quale non potresti mai ascoltare il rumore del mare” ma qualcuno, il rumore del mare da quella conchiglia lo percepisce eccome: Liam, ex cantante di successo, irlandese doc, bello da togliere il fiato; il nostro protagonista conosce Rain, ma lascio a voi scoprire cosa leghi questi personaggi così belli.

Non tutto si può sistemare. Le cose si rompono e non basta del nastro adesivo o della colla super forte per rimettere insieme i pezzi. A volte i pezzi sono così piccoli, frammenti, briciole sparse sul pavimento, che non puoi che raccogliergli con una scopa e una paletta e una volta che lo hai fatto, non ti resta che gettarli via, perché non servono più a niente. Ed è così che mi sento. Non sono in pezzi. Non sono in frammenti. Sono polvere, che puoi solo soffiare via.

La bravura della Senese, è stata proprio quella di costruire due personaggi così delicati, ma allo steso tempo forti, in grado di trasmettere tutto il loro dolore, che arriva forte e chiaro.
Il ritmo della narrazione è molto veloce, ci troviamo davanti a capitolo corti e pov alternati.
Ragazze, che dire: volete un libro che vi emozioni profondamente? Che vi faccia amare tutto della storia tenendovi incollate alle pagine? Volete un libro che vi faccia amare la pioggia?
Allora comprate questo piccolo gioiello!

Ne vale la pena, perché la storia non è scontata e credetemi, se vi dico che vi resterà impressa nel cuore per lungo tempo.

Liam mi ha salvata dal mio nulla e mi regala ogni giorno qualcosa per cui vale la pena vivere. Ed io gli sarò sempre grata per questo, per avermi riportato il sorriso. Per avermi riportata da me.

COMPRATE IL LIBRO QUI

Cliccando qui, potete trovare il secondo libro della serie che ha come protagonista Patrick. Il titolo è “Sweet Days”. Io corro a comprarlo!!
Eccoci alla fine del nostro secondo appunto con i self.

Avete letto questi romanzi? Cosa ne pensate?

Il SelfSunday vi aspetta nei prossimi mesi ragazze, intanto vi mando un grosso bacio e vi auguro una buona domenica!

Erica

You may also like

4 comments

Rispondi