Gustosi e soffici muffin fatti in casa: storia e ricette

Buongiorno ragazze, 

per cominciare la giornata nel modo migliore parleremo di dolci, in particolare di muffin. Chi sa di cosa sto parlando? Tra le tante ricette ho scelto di parlarvi di alcuni dolci semplici e deliziosi, dall’impasto soffice da far venire l’acquolina in bocca.  

Se siete pronte, preparate carta e penna. Si comincia!

Continue Reading

Cheesecake all’arancia: una ricetta fresca e, all’occorrenza, anche golosa

Quella che vi propongo oggi è una ricetta molto facile, alla portata di tutti e adatta, soprattutto, ad ogni tipo di occasione perchè risulta essere buona, fresca, colorata, elegante e anche, all’occorrenza, molto golosa!! Se siete curiosi e volete saperne di più continuate a leggere l’articolo…

PER LA BASE:

  • 300 g di biscotti secchi
  • 150 g di burro

PER LA FARCIA:

  • 250 g di formaggio cremoso (tipo Philadelphia)
  • 100 g di zucchero (normale o di canna)
  • 125 g di yogurt bianco (o agli agrumi)
  • 2 fogli piccoli di gelatina (o 1 gra
  • 100 ml di panna da montare
  • scorza di arancia qb

PER LA GELATINA:

  • 200 g di succo di spremuta di arancia
  • 50 g zucchero
  • 15 g maizena

PREPARAZIONE:

  1. Per la base: sbriciolate i biscotti secchi, io utilizzo i Digestive perchè il risultato risulta fragrante, morbido e davvero ottimo di sapore, ma voi potete usare quelli che più vi aggradano. Successivamente far sciogliere il burro e unire il tutto amalgamando bene e premendo la base ottenuta sul fondo della terrina. A questo punto mettere la base in frigorifero e far raffreddare per circa una mezz’oretta.
  2. Nel frattempo che la base si solidifica, possiamo procedere con la realizzazione della farcia. In una ciotola uniamo il formaggio cremoso con lo zucchero a velo e lo yogurt, normale o agli agrumi in base ai vostri gusti (se non avete in casa lo zucchero a velo potete tranquillamente utilizzare quello normale frullandolo in un macchinino, in questo modo, se preferite, potrete utilizzare anche quello di canna). Quando il composto sarà ben amalgamato, potete aggiungere la scorza dell’arancia.
  3. Mettere poi in ammollo i fogli di gelatina con dell’acqua fredda. Intanto montate la panna. Una volta che i fogli di gelatina saranno ben ammollati strizzateli e metteteli in una ciotolina con all’interno circa 3 cucchiai di latte ben caldo e, mescolando per bene, fate in modo che la gelatina si sciolga al suo interno senza fare grumi. A questo punto aggiungere la gelatina nel composto agrumato e successivamente incorporare poco alla volta la panna montata. Adesso potete prendete la vostra base e aggiungere lo strato di farcia lisciando il più possibile la parte superiore e riponendo nuovamente in frigo il tutto.
  4. Adesso siamo giunti alla parte più colorata, la gelatina all’arancia. per farla, bisogna prendere le arance e spremerle. A questo punto passatele in un colino per togliere i grumi in eccesso e poi mettete in un pentolino il succo insieme a zucchero e maizena a fuoco medio e cominciate a girare fino a ebollizione, poi abbassate il fuoco e continuate a mescolare fino a quando non vedrete che il composto inizia ad addensarsi (come succede con la crema pasticcera). A quel punto togliete dal fuoco e mette il composto in una terrina fredda per velocizzare il processo di raffreddamento. Quando la gelatina si sarà freddata aggiungere questo ultimo strato alla torta rimettendola poi in frigo per circa 2 ore.

CONSIGLI:

Per ottenere una versione ancora più golosa, non c’è niente di meglio che abbinare l’arancia al cioccolato, sia come contrasto di colori sia ber il delizioso abbinamento che ne viene fuori. Questo abbinamento si può fare in moltissimi modi: io ad esempio avevo in casa una crema della Lindt al cioccolato fondete regalatami a Natale e ho deciso di metterne un piccolo strato tra la base biscottata e la farcia agli agrumi e ho concluso il tutto con delle decorazioni al cioccolato fondente. Beh che dire, il risultato è stato OTTIMO!! Se però voi non avete in casa una crema o del cioccolato fondete da aggiungere potete benissimo optare per una base ugualmente golosa, utilizzando invece che i biscotti secchi normali, dei buonissimi biscotti di cioccolato. E per un risultato ancora più ghiotto, unite entrambe le idee e realizzate una ricetta che, oltre ad essere fresca, sarà anche una prelibatezza apprezzata anche dai più piccolini, che si sà, al cioccolato non sanno proprio dire di no! E neanche io!

Alla prossima ricetta

Camilla

Continue Reading

5 smoothie bowls per una colazione sana e originale

Buongiorno ragazze,

come ben sapete la colazione è il momento più importante della giornata. Negli ultimi mesi lo smoothie bowl è la tendenza più cliccata e ricercata sui social. Si tratta di una coppa di frullato densa che può essere arricchita con frutta fresca o secca a seconda dei propri gusti. Se siete intolleranti al lattosio, al glutine o ad entrambi, potete sostituire qualsiasi ingrediente indicato con ciò che più preferite.

Oggi voglio proporvi alcune tra le tante alternative che vi permetteranno di ottenere composizioni originali e salutari. Curiose?

Continue Reading

Un dolce bianco e nero, come i tasti di un pianoforte.

Buongiorno fanciulle!

La scorsa settimana vi ho parlato di un libro che io personalmente ho amato molto e che vi ho consigliato di leggere per la sua poesia e il suo stile musicale, ovvero “NOVECENTO” di Alessandro Baricco.

Se ancora non avete letto la mia recensione la trovate qui: “Novecento” di Alessandro Baricco: dal romanzo al film.

Oggi però voglio tentarvi con un dolce, dedicato proprio a questo piccolo capolavoro!

Sto parlando di un dolce che tutti abbiamo fatto almeno una volta nella vita: dalla ricetta super facile e veloce, dagli ingredienti molto semplici, ma da un risultato buonissimo!

Se siete curiose di sapere di che dolce sto parlando, continuate a leggere l’articolo! 😉

Continue Reading

Il caldo finalmente è arrivato, è tempo di pic nic!

Ciao a tutti e buon lunedì! Finalmente il caldo è arrivato ed è il momento di organizzare scampagnate e pic nic all’aperto durante il weekend e perchè no, anche per i giorni di festa che verranno il 25 Aprile e il 1 Maggio! Se volete qualche idea su come organizzare al meglio un pic nic, continuate a leggere l’articolo!

Continue Reading