Come avere un liscio perfetto? Vi svelo il mio segreto!

Bimbe, tenetevi forte!

Vorreste un liscio perfetto?

I vostri capelli se ne vanno da tutte le parti e non stanno in posa? Bene, ho la soluzione per voi!

Come molte di voi sapranno la sottoscritta possiede una folta chioma, e quando intendo folta lo intendo nel vero senso della parola. Se mi tagliassi i capelli a zero credo che perderei per lo meno un paio di kili, (sarebbe una cosa gradita in effetti eheh)

Ad ogni modo i miei capelli sono molto lunghi e pari, perciò in linea di massima non mi danno grandi problemi, o meglio, li accetto per quello che sono. Prima regola. Accettarsi, sempre. Oramai è risaputo che le liscie vorrebbero essere ricce e che quest’ultime venderebbero l’anima al diavolo pur di non avere i capelli ricci tendenti al crespo. Bene ragazze, se ancora non ve lo aveva detto nessuno ve lo dico io. Questi capelli avete, questi vi tenete. Anzi, un consiglio che posso darvi è questo: più vi accanite cercando di cambiare totalmente la natura del vostro capello, più lo state danneggiando…e fidatevi, le doppie punte si vedono!

Bene, ora che il predicozzo è finito e voi starete pensando “Certo Ilaria parli bene te che hai dei capelli super fighi che non ti danno problemi” Che vi posso dire? Avete ragione, non ho i capelli crespi e intrattabili, ma questo non vuol dire che io non ci perda le ore a curarli e sistemarli.

Ma arriviamo alla ciccia. Che voi siate ricce o liscie non ci interessa. Quello che però entrambe le categorie hanno in comune è che, ogni tanto, è bello cambiare e farsi belle. Dal parrucchiere non possiamo andarci tutte le settimane, per lo meno io, e quindi entra in gioco il fatidico fai da te.

Ho provato tante piastre ragazze, ve lo assicuro. Nel complesso non potevo lamentarmi del risultato, vista appunto la situazione di base. Ma poi ho provato, in omaggio, il nuovo styler GHD in edizione limitata. Bene, questa frase sembra proprio da televendita, lo so. Ma che colpa ne ho io se quell’aggeggio è figherrimo? NO. VA. BEH.

Vi giuro che in mezzo secondo la mia chioma è diventata super disciplinata e super super liscia. Ma un LISCIO VERO, come quello del parrucchiere!!! Capite cosa intendo? Personalmente ci avrò messo 10 minuti forse, quindi anche se la situazione sulla vostra testa è più simile a un nido che altro, in massimo mezz’oretta avrete un risultato pazzesco. Credo davvero che sia uno dei marchi migliori, se non quello in assoluto. Non a caso è il più usato dai parrucchieri.

Ovviamente come tutti gli styler che si rispettino, anche questo ha la doppia funzionalità, ossia quella per fare le onde e i capelli mossi. Ecco, su quello ci devo ancora lavorare. La mia parrucchiera ci mette 10 secondi per fare un boccolo, io al momento ci ho rimesso un pollice. No, non che l’ho perso, mi sono solo ustionata 😀

Il problema però qui sta nella mia poca manualità e non nella piastra, perchè a quanto pare tutte le mie amiche ci riescono, brutte 🙁

Volete vedere qualche foto? Eccole qui tutte per voi!

ghd1

ghd4

ghd3

ghd2

Inoltre vi faccio vedere anche qualche immagine dimostrativa dello stayler in edizione limitata. Ci sono 3 versioni: verde, blu e lilla (quale mai avrò scelto io, secondo voi?)

Vi rimando al sito di GHD per qualsiasi dubbio o informazione.

352_image_7_hero

352_image_4_hero

352_image_3_hero

352_image_1_hero

Un bacio

Ila

<3

You may also like

2 comments

  1. Uff … i capelli: crux desperationis!
    Io ormai mi sono arresa alla realtà dei fatti: a meno che non ci metta mano il parrucchiere (uno che sa fare il parrucchiere, ovvio), anche dopo la piastra, qualche capello che se ne va per conto suo c’è SEMPRE.
    Nella mia esperienza dal parrucchiere, meglio della GHD normale, c’è solo quella al vapore (adesso però non ricordo se la marca sia la stessa o no): capelli da favola assicurati!

Rispondi