Tremate, tremate le “PrettyLittleLiars” stan per tornare!

Buondì telefilm addicted,

questo mese è il terzo articolo consecutivo che vi propongo dedicato al mondo delle serie tv perché mi sono accorta di non avervi parlato di tutte le “vecchie” serie tv che sono ancora in programmazione, che io adoro e seguo senza perdermi una puntata, ed una di queste è… PRETTY LITTLE LIARS! 😉

Info serie tv

Titolo: Pretty Little Liars

Prima tv USA: 8 giugno 2010 (ABC family – FreeForm)

Prima tv ITA: 21 febbraio 2011 (Mediaset Premium)

In produzione: Sì

Genere: Drama / Mystery

Stagione/i: 7

Episodi: 140

Durata: 42 minuti/episodio

Trama: La vita di un gruppo formato da quattro ragazze, Spencer Hastings, Aria Montgomery, Hanna Marin, ed Emily Fields, viene sconvolta dopo la scomparsa della loro “ape regina”, Alison DiLaurentis. Un anno dopo, le quattro amiche che si erano divise si riuniscono quando tutte cominciano a ricevere messaggi da una persona misteriosa che si firma sempre con la lettera “A”, che le minaccia di esporre i loro segreti più profondi, compresi quelli che pensavano che solo Alison conoscesse. In un primo momento, sospettano che sia Alison stessa, ma dopo che il suo corpo viene trovato, pensano che questa persona sia il suo assassino e iniziano a cercare indizi per poterla smascherare.

Ideata da Marlene King, Pretty Little Liars è una serie televisiva che dura ormai da 6 anni ed è basata sull’omonima serie di libri scritta da Sara Shepard, pubblicata in Italia con il titolo “Giovani, carine e bugiarde”.

COMPRA I LIBRI CLICCANDO QUI!

La serie tv ha riscosso e continua a riscuotere molto successo, nonostante ammetto abbia un qualcosa di trash; un successo tale che nel 2013 è stato prodotto lo spin-off della serie – Ravenswood – che, però, è stato cancellato dopo la prima stagione.

Penso che la maggior parte di voi conoscerà questo telefilm interamente o ha visto almeno qualche episodio. So perfettamente che non è una serie tv con la S maiuscola, come potrebbero essere Game of Thrones o Outlander, ma si lascia guardare e grazie al cast fresco e giovane, ti attrae. A parte qualche pizzico, come ho detto prima, di trash, PLL merita.

Non mi soffermerò sul parlarvi interamente della serie, perché rimarrei qui a scrivere per epoche indefinite, quindi vi rimando a PLL WIKIPEDIA.

Vi parlerò brevemente dell’ultima stagione, attendendo il grande ritorno delle ragazze con la settima stagione il prossimo 21 giugno!

Dal 2010 siamo cresciuti insieme alle Liars, praticamente ogni puntata abbiamo puntato il dito contro un certo personaggio che poi si è rivelato essere un errore: no, A non era lei/lui.

Ad ogni finale di stagione la Marlenona King ci ha lasciati con il fiato sospeso, perché ci rivelava chi era potenzialmente il vero A, ma poi all’inizio della serie successiva scoprivi che quel determinato A non era il vero A… oh, che casino!

Per poi scoprire – finalmente – nel finale di metà stagione della sesta serie che – nientepopodimenocheCece Drake era in realtà un ragazzo, fratello di Alison, che ha cambiato sesso ed è diventato una donna e quindi, per vendicarsi della propria famiglia che l’aveva rinchiuso in un ospedale psichiatrico, è diventato La fantomatica A.

Abbiamo assistito, successivamente, ad un salto temporale di 5 anni, in cui tutte le Liars sono diventate grandi, hanno trovato un lavoro stabile, hanno nuovi amori dopo aver lasciato la loro cittadina e con loro i “vecchi” amori, ma Alison le riporta tutte a Rosewood, chiedendo ancora una volta il loro aiuto, ed avranno, così, alla fine a che fare con un’altro/a A, il/la quale si firmerà con le iniziali A.D.

Il 21 giugno finalmente rivedremo le Liars, ma sopratutto scopriremo che cosa ha in mente la King sulla nuova minaccia A.D!

E voi avete seguito fin dall’inizio “Pretty Little Liars”? Cosa ne pensate? E’ davvero così trash che non ne potete fare a meno come la sottoscritta?! 🙂

Bugiardamente vostra,

Gina.

You may also like

7 comments

  1. Ho appena cominciato con la serie. Tutti mi hanno consigliato di vederlo e sono solo al 16 esimo episodio della prima serie.. ancora ne avrò per molto

  2. Non l’ho seguita dall’inizio, quando ho iniziato erano già alla terza stagione. Però mi è piaciuto fin dall’inizio, è una droga XD Le prime stagioni le avrò riviste tantissime volte, anche quando per caso le trasmettevano in tv. La sesta l’ho iniziata qualche settimana fa (perchè odio quando spezzano le stagioni a metà quindi le vedo tutte a giugno quando sono finite) e l’ho già vista tutta. Per la settima sono troppo curiosa quindi penso che inizierò a guardarla appena escono gli episodi… Però devo ammettere che il salto temporale di 5 anni non mi ha fatto impazzire, non mi piacciono i loro “nuovi amori” non tanto per il nuovo ragazzo di Hanna, ma Spencer e Caleb non ce la faccio proprio a guardarli insieme :S Ho sempre tifato per Toby dall’inizio e mi rattrista vederlo con qualcuno che non sia Spencer. Poi anche Hanna e Caleb mi piacevano un casino 🙁

Rispondi