“Due cuori e un segreto” di Emma Hart – Recensione

book by:
Emma Hart
Price:
€17.90

Reviewed by:
Rating:
4
On Aprile 4, 2017
Last modified:Luglio 17, 2017

Summary:

La nostra protagonista si chiama Sofie, una ragazza che torna nella sua vecchia cittadina, Shelton Bay, per ricominciare da capo e per tirare fuori dall'armadio tutti quegli scheletri nascosti da troppo tempo. Soprattutto vuole presentare a Conner Burke, cantante della rock band Dirty B. la figlia Mila, di cui non ha mai saputo nemmeno dell'esistenza.
Quando Conner si troverà davanti Sofie, il passato tornerà prepotente nella sua vita, ma potrà mai perdonarla per tutto il male che gli ha causato?

Buongiorno fanciulle <3

Oggi sono qui per recensirvi un romanzo uscito in cartaceo il 30 marzo firmato Fabbri. Sto parlando di “Due cuori e un segreto” di Emma Hart. Se amate le rock band e le storie che hanno per protagonista maschile un cantante, questa storia farà al caso vostro! 

Titolo: Due cuori e un segreto

Titolo originale: Dirty Secret

Autore: Emma Hart

Serie: The Burke Brother

Editore: Fabbri Editore

Prezzo cartaceo: €17.90

Prezzo ebook: €6.99 (disponibile dal 7 aprile)

Genere: Romanzo Contemporaneo

Trama: Conner Burke è l’idolo delle teenager: canta nei Dirty B., la band che ha fondato insieme ai tre fratelli, e con le sue canzoni fa sciogliere il cuore di qualsiasi ragazza. Eppure, lui ne ama solo una: Sofie Callahan, la sua amica d’infanzia, la sua musa. Quella che gli ha spezzato il cuore scomparendo nel nulla all’improvviso. Ma quando, dopo due anni e mezzo di lontananza, Sofie ritorna improvvisamente a casa, niente potrà più essere come prima. Sì, perché lei non è sola: con sé ha portato la piccola Mila. Sua figlia. A Conner basta uno sguardo agli occhi blu della bambina per capire tutto. La rabbia del ragazzo, distrutto per essersi perso i primi anni di vita di Mila, e poi i pettegolezzi della gente e i giornalisti a caccia di gossip renderanno molto difficile il suo rapporto con Sofie. Come se non bastassero il risentimento, i ricordi… e l’inarrestabile attrazione che li unisce. Ma forse nemmeno la lontananza e gli inganni sono riusciti a cancellare l’amore che li univa. Può però Conner tornare a fidarsi, se lei rifiuta di rivelargli l’ultimo, inconfessabile segreto che l’ha spinta a fuggire?

“Per lui un tono indifferente esprime solo indifferenza. Io ci sento un coro di inflessioni, e ognuna canta su una nota emotiva diversa. Per lui, ogni sguardo è solamente uno sguardo. Io ci leggo una miriade di sentimenti che vorticano fino a quando raggiungono la velocità di un tornado e non riesco più a distinguerli l’uno dall’altro.

Per lui è facile. Per me è complicato.

Per lui non è niente. Per me è tutto.”

Recensione

Fanciulle questo libro è stato un’altalena di emozioni. Ci sono stati tratti in cui mi è piaciuto da impazzire, altri che lo trovavo solo e semplicemente carino. Nel complesso credo sia una storia a cui dovete dare una chance e che meriti tutti i soldi spesi per l’acquisto.

La nostra protagonista si chiama Sofie, una ragazza molto giovane che torna nella sua vecchia cittadina, Shelton Bay, per ricominciare da capo e per tirare fuori dall’armadio tutti quegli scheletri nascosti da troppo tempo. Soprattutto vuole presentare a Conner Burke la figlia Mila, di cui non ha mai saputo dell’esistenza. Conner è il cantante dei Dirty B., l’idolo di moltissime ragazzine ed è un uomo che conquisterà il vostro cuoricino, proprio come ha fatto col mio.

La storia inizia subito col botto. Sofie e Conner si vedono e quando lui incontra gli occhi di Mila per la prima volta il mondo gli crolla addosso. Ha un sacco di domande da fare a quella ragazza che è sparita due anni prima senza spiegazioni, spezzandogli irrimediabilmente il cuore e che ora si trova davanti a lui. Vorrebbe odiarla per tutte quelle esperienze che gli ha negato ingiustamente, vorrebbe detestarla per avergli portato via sua figlia, ma tutti i sentimenti di rabbia che prova verso di lei vengono spazzati via quando passano del tempo insieme. L’amore che prova per la sua Sofie è qualcosa di indescrivibile e potreste pensare che un uomo che si comporti così non abbia spina dorsale ma io invece credo che lui sia quello che cerca in tutti i modi possibili di tenere in piedi un rapporto che conta veramente e che vuole vivere a tutti i costi, anche passando per lo stupido di turno o uno senza carattere. Lei è tutto per lui e lo scoprirete leggendo il romanzo.     

“Se mi ha mentito una volta, potrebbe farlo di nuovo. Ecco la morale della favola: la amo, ma non mi fido. Non riesco a credere che non mi abbandonerà ancora, portando Mila con sé. Non riesco a credere che non mi porterà via tutto un’altra volta. Perché lei era tutto per me. Era ogni battito del mio cuore, ogni mio respiro. Forse non sarebbe durata per sempre, ma in quel momento stavamo insieme e non c’era nient’altro.”

Sono fermamente convinta che se non ci fosse stata Mila, il romanzo sarebbe sembrato il solito romance carino, ma nulla di più. Lei, invece, è quella piccola creatura di due anni che fa sorridere il lettore in ogni capitolo. I momenti dolci che passa insieme a Conner sono veramente emozionanti. Tutto non gira solo attorno ai protagonisti, ma anche a questa bimba che riuscirà con il suo affetto a far avvicinare sempre di più Con e Sofie.

Un’altra importante protagonista è la musica. Io adoro quando troviamo questo elemento nelle pagine di un romanzo. Crea quella colonna sonora fondamentale per la storia. Qui, con un cantante come protagonista, verremo accontentate alla grande. In questo romanzo c’è tutto quello che vorremmo trovare in una storia: musica, amore, passione, litigi, gelosia. Un mix di tutte queste cose terrà incollato il lettore alle pagine senza lasciargli un minuto di respiro.

“E non hai mai pensato che avrei voluto ancora di più mia figlia?” urla. “Non credevi che sarebbe stata più importante della band, per me?”

“È proprio per quello che non te l’ho detto! Sapevo avresti rinunciato a tutto quanto. Sapevo che avresti gettato alle ortiche quello che avevi sempre sognato, e non volevo che lo facessi. Non potevo costringerti a farlo.”

L’intensità con cui mi fissa negli occhi mi fa indietreggiare.

“E se fossi stata tu il mio sogno, Sof? E se io fossi stato disposto a fare qualunque cosa mi chiedessi?”

L’unica vera pecca di questo romanzo è che, come si può leggere dal titolo, c’è un segreto importante. È quello che, si suppone, tirerà i fili della storia. In realtà però, questo segreto non esiste. Non sconvolge le vite dei protagonisti, non li allontana, non cambia la storia una volta venuto alla luce. Non sconvolgerà nemmeno noi lettori che rimarremo un po’ spaesati, perché convinti di trovare un segreto incredibile che ci farà rimanere a bocca aperta. Nulla. Niente di tutto questo. Sono rimasta un po’ delusa da questo particolare e credo che la Hart, in questo caso, abbia fatto un passo falso. Peccato!

Voglio infine ricordarvi che questo romanzo fa parte di una serie, ma potete stare tranquille, poiché i protagonisti principali sono tutti diversi. Comunque io vi consiglio di leggere il libro e dirmi cosa ne pensate! Voglio sentire tutte le vostre opinioni! <3

Aspetto il secondo romanzo, sperando che esca presto in Italia, perché so avrà come protagonista Tate, in fratello tatuato di Conner quello, tra tutti, più interessante!

Vi mando un grosso bacio,

Erica

Compra il libro QUI

La nostra protagonista si chiama Sofie, una ragazza che torna nella sua vecchia cittadina, Shelton Bay, per ricominciare da capo e per tirare fuori dall'armadio tutti quegli scheletri nascosti da troppo tempo. Soprattutto vuole presentare a Conner Burke, cantante della rock band Dirty B. la figlia Mila, di cui non ha mai saputo nemmeno dell'esistenza. Quando Conner si troverà davanti Sofie, il passato tornerà prepotente nella sua vita, ma potrà mai perdonarla per tutto il male che gli ha causato?

You may also like

Rispondi