RECENSIONE “UNRIVALED – LA SFIDA” DI ALISON NOËL

Ciao ragazze!

Sono sempre Lucia e oggi sono qua per parlarvi di un libro che mi sembra perfetto per l’estate alle porte! Si tratta di Unrivaled, uno young adult targato HarperCollins e firmato da Alyson Noël, già nota in Italia per la sua saga Gli Immortali.

Titolo: Unrivaled – La sfida (Serie Beautiful Idols)

Autore: Alyson Noël

Prezzo: 16,00€

Editore: HarperCollins Italia

Voto: 7/10

Trama: Tutti desiderano diventare qualcuno nella vita. Layla Harrison vuole fare la giornalista; Aster Amirpour sogna di essere un’attrice di successo; Tommy Phillips ha intenzione di diventare una rockstar. Madison Brooks ci è riuscita: ha afferrato il destino e lo ha piegato al proprio volere molto tempo fa. Ora è la più acclamata stella di Hollywood, e ciò che ha fatto per diventare il personaggio di cui tutti parlano è solo una macchia sull’asfalto, polvere sotto i tacchi delle sue Louboutin. Finché Layla, Aster e Tommy non ricevono un invito speciale per entrare nel mondo esclusivo della vita notturna di Los Angeles e partecipare a una spietata competizione di cui Madison Brooks è l’obiettivo. Ma proprio quando le loro speranze si accendono come stelle che bucano lo smog della California, Madison Brooks scompare… e le aspettative dei quattro ragazzi si spengono, oscurate da una nebbia di bugie.

Recensione: La storia è ambientata nella città degli angeli, Los Angeles, capitale indiscussa di chiunque voglia provare a sfondare e la voglia di fare successo, diventare ricchi e famosi, è il filo conduttore del libro e ciò che accomuna i tre personaggi principali, Layla, Tommy e Aster, diversissimi tra loro ma tutti e tre con la voglia di farcela. È in questo modo che si trovano a partecipare alla gara indetta da Ira Redman, proprietario di una serie di locali di tendenza frequentati da VIP. La competizione vede 12 ragazzi e ragazze, divisi in squadre, nelle vesti di promoter, con il compito di portare il maggior numero di persone giovani, belle, ricche e famose in tre locali, il Jewel, il Night for Night e il Vesper. La preda più ambita è ovviamente la bellissima e misteriosa star Madison Brooks, che però, sotto la sua patina glamour da ragazza viziata, nasconde molti segreti. A mio parere, è lei il personaggio più interessante di tutto il libro, proprio perché non si riesce mai a capire esattamente cosa si cela sotto la sua facciata.

La sfida tra i tre ragazzi è senza esclusione di colpi; Layla, che vuole diventare una giornalista, utilizza il suo blog di gossip per attirare persone nel suo club e lanciare velate frecciatine; Aster, aspirante attrice, con la sua bellezza riesce ad attirare molta gente, soprattutto Ryan, il ragazzo di Madison, con cui intreccia una relazione; Tommy, che vorrebbe sfondare come musicista, riesce ad attirare una buona clientela nel suo club, mentre al contempo sembra mostrare interesse verso Layla e Madison. Non mancano colpi bassi, foto scattate a tradimento, pugnalate alle spalle, mentre i ragazzi cercano di rimanere in gara e destreggiarsi tra problemi sentimentali e familiari. Nel frattempo il mistero che avvolge Madison non fa che infittirsi e porta a ingarbugliare i fili di questa vicenda. Ecco, mescolate tutti questi elementi, aggiungete un po’ di alcol, vestiti firmati e scelte impulsive e si arriverà a un finale decisamente a sorpresa.

Personalmente, le premesse del libro mi sembravano interessanti e intriganti, motivo per cui ero molto curiosa di leggere il libro. Purtroppo non sono riuscita a farmi del tutto coinvolgere dalla storia, che comunque scorre bene. Ho molto apprezzato l’elemento thriller e sicuramente leggerò il seguito, visto che il mistero finale non viene risolto e la mia curiosità vuole essere soddisfatta, tuttavia la storia non mi ha preso come speravo e, per quanto mi riguarda, mi è sembrata troppo superficiale. Forse perché i personaggi mi sono sembrati un po’ troppo piatti e stereotipati (il bel musicista gentiluomo, la giornalista rampante, l’aspirante attrice stupenda) e non sono riuscita a entrare in sintonia con nessuno di loro; inoltre, non ho trovato particolamente coinvolgente la sfida per la promozione dei club. L’unico vero colpo di scena avviene a circa due terzi della storia ed è decisamente un punto di svolta che ha risollevato il mio interesse, ma fino a quel momento la narrazione è fin troppo tranquilla e avrei preferito qualcosa di più stimolante.

Continuerò a leggere la serie perché voglio vedere come riusciranno i ragazzi a conciliare la vita notturna come promoter con la loro vita privata al di fuori dei club, che già in questo primo capitolo è cambiata profondamente. E inoltre, devo sapere cosa succede a Madison!

Il libro è comunque perfetto come lettura estiva e sono curiosa di sapere cosa ne pensate voi! Sono certa che se vi piacciono le ambientazioni stile OC, con un pizzico di Gossip Girl e un bel po’ di mistero stile Pretty Little Liars, sicuramente vi piacerà anche questa storia!

Attendo le vostre opinioni!

COMPRA IL LIBRO QUI

You may also like

Rispondi