Recensione “L’amore è un disastro” di Jamie McGuire

Buongiorno a tutte ragazzuole!

Anche io sono una new entry, pronta per recensirvi libri che spero possano emozionarvi.

Mi chiamo Erica, ho 23 anni, piemontese DOC, vivo a Torino dove studio giurisprudenza all’università. Sono una ragazza molto romantica, introversa e curiosa. Sono innamorata della lettura, dei romanzi rosa e delle storie che mi fanno battere il cuore.

Per questo oggi vorrei parlarvi di un libro che ho molto apprezzato.

Sto parlando di “L’amore è un disastro”, il titolo originale è “Something Beautiful” della nostra ormai famosissima Jamie McGuire.

Siete pronte a scoprire qualcosa in più sul cugino di Travis, Shepley? Allora venite con me!

Titolo: L’amore è un disastro

Autore: Jamie Mcguire

Prezzo Cartaceo: €14,90

Prezzo Ebook: €8,99

Editore: Garzanti

Genere: New Adult

Voto: 8/10

Trama: Nel cortile del college America cammina sicura di sé. I suoi lunghi capelli biondi le scendono sbarazzini sulle spalle. Nessuno penserebbe mai che dietro quell’aria da ragazza matura si nasconda invece un animo fragile. Solo Shep riesce a leggere la verità dentro ai suoi occhi. Perché è l’unico Maddox che non ha paura delle sue emozioni. Per lui la sensibilità non è un limite, ma una forza. Tra i due è amore a prima vista. America trova in Shep il porto sicuro dove abbassare le vele e godersi finalmente il mare che si perde all’orizzonte.
Ma quando ci sono in gioco i sentimenti niente è semplice. Anche l’intesa più profonda deve superare degli ostacoli, deve mettersi alla prova. Soprattutto se i tuoi migliori amici sono Travis e Abby, la coppia perfetta. Due anime gemelle che non riescono a vivere l’una senza l’altra. Il loro legame è una meta che sembra irraggiungibile ora che hanno deciso di giurarsi amore per l’eternità. Shep vuole prendere il loro esempio, mentre America ha paura di fare un passo così importante. Ha paura dell’intensità di quello che prova per lui. Ci vuole coraggio per affidarsi totalmente ad un’altra persona. All’improvviso tra loro ci sono parole in sospeso. Parole non dette il cui silenzio ha un rumore assordante. E a nulla valgono i consigli di Abby e Travis.
Fino al giorno in cui decidono di partire insieme per un weekend. Due giorni che dovrebbero essere come tanti altri. Ma che cambieranno ogni cosa. Perché ci sono momenti in cui la razionalità non ha potere. Momenti in cui i sentimenti sono più forti delle proprie scelte. Momenti in cui il destino sa leggere quello che c’è in fondo al cuore e che non si riesce ad ammettere nemmeno a sé stessi.

“Tendevo l’orecchio per ascoltare la sua voce, sentendomi ridicolo, eppure fin dal primo momento in cui l’avevo vista avevo desiderato fare colpo su di lei o farla ridere. Avrei dato qualsiasi cosa per attirare la sua attenzione, anche solo per cinque minuti”

Recensione

Come sappiamo Jamie Mcguire è sempre una conferma. Con questo libro, non molto lungo, è riuscita a farci amare un altro Maddox. So che per Travis avete completamente perso la testa, ma a chi non è successo?
Dovete però sapere che Shep è totalmente diverso da lui. Infatti è timido, insicuro e molto paziente. Si distingue dai fratelli di Travis e questa, è la caratteristica che ho amato di più in lui.
La nostra protagonista femminile, America, è amica della nostra Abby ed è il contrario di Shep: determinata e tenace, viene descritta come quella che tiene le redini della relazione.
In questo romanzo, ci vengono raccontati gli alti e i bassi di questa coppia, le loro incomprensioni, le cose non dette e i momenti vissuti durante la loro storia d’amore. Possiamo dire che la narrazione gira attorno alla domanda di matrimonio di Shep.
A questo punto, potreste pensare, che tutto risulti noioso, ma non è affatto così; ho apprezzato molto il fatto che l’autrice si sia concentrata sui sentimenti dei protagonisti, espressi in maniera estremamente chiara, grazie ai pov alternati. Ovviamente i colpi di scena alla Mcguire, non mancano!
Secondo il mio parere, i dubbi e i problemi che Shep ed America vivono, sono talmente comuni e reali, che ci permettono di sentirci vicini a loro; sicuramente anche noi, una volta nella vita li abbiamo toccati con mano, no?

“Quando abbiamo iniziato ad amarci al punto di avere troppa paura di rovinare tutto? Almeno così è stato per me…ed è per me”

Non ho avuto un feeling immediato con America, anche negli altri libri in cui appariva, l’ho trovata sempre un po’ troppo arrogante, ma grazie a questo romanzo, mi sono ricreduta. Alla fine la sua era una facciata, vuole apparire come una ragazza dura, ma dietro alla sua corazza si nascondono numerose insicurezze.
Vi consiglio assolutamente di leggere prima la serie di “Uno splendido disastro”, poiché molte cose vengono date per scontate in questo ultimo romanzo e sono sicura che non riuscireste a capire tutto, vi trovereste sicuramente un po’ spaesate.
Per le amanti di Abby e Travis, non disperate! Li troviamo anche qui e scopriamo inoltre qualcosa in più sulla loro storia.
Questo libro mi ha insegnato, e lo dico soprattutto a voi, ragazze, che alla fine la vita ci mette di fronte a numerose difficoltà, come è successo ad America e Shep, ma credo fortemente che anche il più distruttivo degli uragani possa passare. Se un’amore è forte da sopravvivere a tutto questo, allora vale la pena di essere vissuto.

Il mio voto quindi è 8/10!

“Avevamo pianto, sofferto e stretto i denti per trovare la felicità, ma era un tesoro che né il fuoco, né il vento avrebbero potuto rubarci”

Vi consiglio di leggere questo libro nel caso non lo aveste ancora fatto!! E in caso contrario, come l’avete trovato? Vi è piaciuto? Avete trovato Shep all’altezza degli altri Maddox?
Un bacio a tutte!

COMPRA IL LIBRO QUI

A presto

You may also like

Rispondi