Mother’s Day: perchè di mamma ce n’è una sola!

Ciao a tutti cinema lovers! Questa settimana recensione/segnalazione di un film che ho visto al cinema circa una settimana fa… eh sì, finalmente sono ritornata al cinema.

Il film di cui vi voglio parlare è una pellicola fresca e simpatica, uno di quei film che Hollywood ci propone spesso, sulla scia di “Valentine’s Day”“Capodanno a New York”.

Purtroppo qui in Italia è uscito “in ritardo” e capirete il perchè dico ciò semplicemente dal titolo: MOTHER’S DAY.

Titolo originale: Mother’s Day

Titolo italiano: Mother’s Day

Regia di: Garry Marshall

Distribuzione: 01 Distribution

Uscita italiana: 23 giugno 2016

Cast: Julia Roberts, Jennifer Aniston, Britt Robertson, Kate Hudson, Jason Sudeikis, Shay Mitchell, Hector Elizondo, Timothy Olyphant, Sarah Chalke, Christine Lakin, Jack Whitehall, Margo Martindale.

Trama: Questo film è caratterizzato da una serie di storie intrecciate che esaltano il legame materno spesso conflittuale, ma sempre fortissimo, talvolta folle! Nella settimana prima della festa della mamma, scopriamo le vite di un gruppo di donne forti, amorevoli e imperfette: da quella divorziata che deve fare i conti con la nuova matrigna dei suoi figli a quella che cerca di trovare la madre naturale. Madri in attesa, single, matrigne, madri gay, madri assenti o lontane, madri di ogni tipo…tutte ci ricordano come ogni madre è, a suo modo, un’eroina.

“Mother’s Day” è la tipica pellicola multi-cast che non puoi non amare. Mixa perfettamente amore, amicizia, humor e carisma con l’interpretazione di attori americani (e non) molto famosi e sicuramente non al loro primo film, come le meravigliose Julia Roberts, Jennifer Aniston & Kate Hudson, con al loro fianco lo spassosissimo Jason Sudeikis e le giovanissime star di serie tv Britt Robertson e Shay Mitchell.

Questa commedia ci racconta le vicende intrecciate di diverse storie che hanno come punto in comune il rapporto tra madre e figli. Un racconto corale che narra le vicende di Sandy donna divorziata con due figli maschi che vede il suo ex marito sposarsi con una giovane e sexy ragazza; Miranda, star della tv, madre biologia di Kristin che ha deciso di scoprire chi sia la sua vera madre, prima di dire il fatidico “Sì” al fidanzato da cui ha avuto una bambina; Jesse, invece, non ha ancora raccontato alla propria madre di essersi sposata e di aver avuto un figlio. Infine abbiamo anche un “mammo”, Bradley, il quale è rimasto da solo con due figlie a carico, le quali vogliono vederlo rifarsi una vita, nonostante tutti i giorni sentano la mancanza della propria madre.

Ogni storia si intreccia all’altra, creando una trama complessiva davvero divertente e romantica al punto giusto. Chi ha portato alla luce questa pellicola è stato il regista Garry Marshall, il “papà” di Pretty Woman e Valentine’s Day.

Chi di voi ama questo genere di commedie americane? Andrete al cinema a vedere questo spassoso film?

W la Mamma,

Gina.

 

You may also like

Rispondi