“Dispetti di Famiglia” di Jill Sooley – Recensione

Product by:
Jill Sooley
Price:
12,90€

Reviewed by:
Rating:
3
On Ottobre 5, 2016
Last modified:Ottobre 5, 2016

Summary:

Una famiglia allargata come tante, con problemi che sembrano invalicabili.
Tre donne in continuo disaccordo, sempre in lotta per l'amore di qualcuno.
Riusciranno a rimarginare le ferite dopo anni di dissapori?

Ciao a tutti! Oggi vi parlo di un libro che non è prettamente il mio genere, ma che dalla trama mi aveva ispirata tantissimo. Vediamo insieme cosa ne penso!

Titolo: Dispetti di famiglia

Autore: Jill Sooley

Prezzo:  12,90 €

Editore: Giunti

Trama: Un marito che se la dà a gambe e una figlia da crescere da sola: a quarant’anni Marie non si aspetta certo altre sorprese dalla vita, e la piccola Floss è tutto quello che le rimane. Almeno fino al giorno in cui, su un autobus, non cade letteralmente tra le braccia di Ray, un giovane vedovo dai folti capelli neri, e Lolly, una ragazzina ribelle di undici anni che ha appena perso la mamma. Ed ecco che in un batter d’occhio la famiglia si allarga, perché Marie e Ray, travolti dalla passione, convolano a seconde nozze e tutti si ritrovano a vivere amorevolmente – o quasi – sotto lo stesso tetto. Un autentico manicomio, e saranno le voci di Marie, Floss e Lolly a raccontarlo, ognuna dal suo particolarissimo punto di vista. Marie sempre più impegnata nel suo doppio ruolo di madre-matrigna, Floss ai ferri corti con il patrigno, e Lolly che non riesce proprio a mandar giù il secondo matrimonio di papà. Tra dispetti, malintesi e riconciliazioni, in una miscela a dir poco esplosiva, chi sarà a trionfare alla fine: l’amore o i legami di sangue? Comico e irriverente, un romanzo sulle famiglie moderne e sulle gelosie, i rancori, le attese e le meraviglie a cui spesso danno vita.

Recensione

L’ approccio con questa lettura non è stato dei migliori. Non so perchè, mi aspettavo un libro divertente e spiritoso, probabilmente tratta in inganno la copertina. Posso dirvi di non leggere questo libro se siete in un periodo NO. L’ho trovato di una tristezza disarmante, ogni personaggio ha una storia tragica alle spalle e la storia sembra ripetersi.

Marie viene abbandonata dal marito alcolizzato e rimane sola ad accudire sua figlia Floss, fin quando, un giorno, si scontra sull’autobus con Ray, il giorno del funerale di sua moglie. Un incontro romantico, quasi voluto dal destino che li porta immediatamente ad unire le proprie vite.

Lolly è la figlia di Ray, che assiste all’incontro del padre con la sua futura matrigna, ma non si rende conto di quello che in realtà sta succedendo davvero.

Il problema della famiglia Sullivan, come si potrebbe pensare, non è il rapporto tra le due bambine ma quello con i rispettivi genitori dell’altra.

Gli occhi di Floss presero a guizzare avanti e indietro. Fece un sorriso nervoso e strinse le mani davanti a sé. «Andrew Wheeler!» sbraitò poi con tutta la voce che aveva in corpo, fissando Lolly. Prima che chiunque riuscisse a chiedere di che cosa stesse parlando, Lolly gridò «Cazzo!», anche lei a tutto volume.

Lolly odia Marie perché ha rubato l’affetto del padre, reciprocamente Marie odia Lolly perché è sempre al primo posto nel cuore di Ray. Quest’ultimo non dimostra l’amore che prova per Floss, che lo odia perché crede che lui non le voglia bene.

Alla morte di Ray, Marie si prende cura di Lolly. Ma lo fa per dovere verso di lui o perchè crede davvero che lei sia anche un pò sua?

Piangeva per la perdita dell’amore di suo padre, per la morte di sua madre, per il dolore dell’abbandono. E allora io piansi ancora, piansi più di quanto non avessi mai pianto prima, perché in quel momento le mie erano lacrime di vergogna.

Attraverso l’alternarsi di passato e presente l’autrice ci racconta le vicende che hanno portato allo scaturire e all’evolversi nel tempo di questi sentimenti contrastanti.

Il tempo passa, e le due ragazzine, diventate ormai donne, hanno la loro vita. Lolly ha avuto un figlio dal suo fidanzato storico, Gabe, ma la loro storia è finita. Floss torna a casa dopo una relazione finita male.

Entrambe si imbattono in nuove relazione che le porteranno a riflettere sul loro passato.

Lolly non sopporta che Gabe abbia una nuova fidanzata, ma soprattutto che suo figlio Kenny possa dividere il suo affetto tra due donne.

Sembra che il destino ci abbia fatti incontrare, ma il problema è che il mio destino è già indissolubilmente legato a Gabe e a Kenny.

Floss conosce un uomo divorziato con una figlia e non riesce a concepire che l’affetto di lui è incentrato principalmente sulla bambina, come era quello di Ray per Lolly.

Cosa hanno dovuto affrontare nella loro vita queste due bambine? Una in continua competizione con la matrigna e l’altra con la continua convinzione che nessuno le volesse bene. L’amore tra Ray e Marie è così forte e così egoista da poter sorvolare il fatto che le due bambine non siano felici.

Ma un legame familiare è solo di sangue oppure si può amare qualcuno che non è necessariamente “tuo”, nonostante le continue incomprensioni?

Solo leggendolo lo scoprirete.

Compra il libro QUI

Un bacio e alla prossima!

Una famiglia allargata come tante, con problemi che sembrano invalicabili. Tre donne in continuo disaccordo, sempre in lotta per l'amore di qualcuno. Riusciranno a rimarginare le ferite dopo anni di dissapori?

You may also like

Rispondi