Back to school: Come organizzare lo studio!

Ciao a tutti e buon lunedì! Come procede il ritorno a scuola?

Avete appena cominciato un nuovo percorso e non sapete ancora come organizzare lo studio? Se volete qualche consiglio in merito, continuate a leggere l’articolo!

Se avete appena iniziato  il liceo o l’università, capisco che il cambiamento possa essere un pò destabilizzante, soprattutto se non avete ancora idea di come riuscire ad affrontare il carico di studio. Prima di qualsiasi consiglio sull’organizzazione, vi vorrei dire di credere sempre in voi stessi, perchè nulla è impossibile e c’è una soluzione a qualsiasi problema: brutti voti, litigi con i compagni e bocciature agli esami. Sembrano problemi insormontabili alcune volte, ma con un pò di volontà e senza paura di chiedere aiuto si può affrontare tutto!

Bando ai sentimentalismi, passiamo ai consigli veri e propri!

Nello scorso articolo vi ho detto quali sono i miei indispensabili per iniziare l’anno scolastico al meglio. Oggi vi dirò come li utilizzo per memorizzare più velocemente e per non arrivare al mese prima dell’esame senza aver toccato il libro.

 

Appunti

Prendete sempre appunti e registrate le lezioni. È davvero importante perchè alla fine della settimana sarà utile poterli rileggere e sistemarli nel caso aveste perso qualche passaggio. Io vi consiglio di utilizzare un quaderno differente per ogni materia e, se necessario, dividere anche le parti teoriche dagli esercizi. Sarà più facile ritrovare gli argomenti che vi interessano e inevitabilmente sarà tutto più ordinato e facile da memorizzare, soprattutto se avete una memoria fotografica.

Evidenziare

In questo caso, dipende molto dalle vostre abitudini. C’è chi non utilizza gli evidenziatori e non sottolinea nulla, chi evidenzia solo le parole chiave e chi le frasi. Io sottolineo la prima volta a matita le cose che mi sembrano rilevanti e poi evidenzio le cose che ritengo più importanti tra quelle che avevo già sottolineato. Come evidenziatori vi consiglio gli Stabilo Pastels perchè scrivono bene ma non fanno male agli occhi tipo il giallo fluorescente oppure il blu che copre troppo le parole.

 

Pianificare

Che siate al liceo o all’università, è molto importante organizzare il vostro tempo e dedicarne una minima parte allo studio ogni giorno così da non arrivare a poco tempo prima di una verifica o di un esame senza aver studiato. Utilizzare un diario o un’agenda, che siano cartacei o applicazioni, secondo me, aiuta davvero tanto ad avere un’idea generale sui giorni e sul tempo che avete a disposizione per poter arrivare preparati.

 

Ragazze spero di esservi stata utile e di non aver dimenticato nulla!

Un bacio e alla prossima,

Pina

You may also like

Rispondi