In arrivo il nuovo romanzo di Anna Premoli!

Buongiorno bellezze!

Anna Premoli sta tornando con un nuovo romanzo! Se amate anche voi quest’autrice segnatevi questa data: 27 aprile! Quel giorno uscirà “Un imprevisto chiamato amore” e noi del team siamo elettrizzate all’idea di poterlo leggere per voi! Venite con me per scoprire tutti i dettagli!

Titolo: Un imprevisto chiamato amore

Autore: Anna Premoli

Editore: Newton Commpton

Data di pubblicazione: 27 aprile 2017

Trama: Jordan ha un piano: vivere a New York dimenticando i problemi economici. Come pensa di realizzarlo? Sposando un ricco medico. L’imprevisto? Rory Pittman, un giovane specializzando con tanta strada da fare…

Jordan ha collezionato una serie di esperienze disastrose con gli uomini. Consapevole di avere una sola caratteristica positiva dalla sua, ovvero una bellezza appariscente e indiscutibile, è appena arrivata a New York intenzionata a realizzare il suo geniale piano. Il primo vero progetto della sua vita, finora disorganizzata: sposare un medico di successo. Jordan ha studiato la questione in tutte le possibili sfaccettature e, preoccupata per le spese da sostenere a causa della malattia della madre, si è convinta di poter essere la perfetta terza moglie di un ricco primario piuttosto avanti con gli anni. Ma nel piano non aveva certo previsto che, il primo giorno di lavoro nella caffetteria di fronte all’ospedale, sarebbe svenuta ai piedi del dottor Rory Pittman. Ancora specializzando, per niente ricco, molto esigente e tutt’altro che adatto per raggiungere il suo obiettivo…

Non vediamo letteralmente l’ora di potercelo gustare! Avete letto il suo ultimo romanzo? Se ve lo siete perse vi lascio tutti i dettagli e il link alla recensione andata online sul blog!

Titolo: È solo una storia d’amore

Autore: Anna Premoli

Editore: Newton Compton

Data di pubblicazione: 3 novembre 2016

Trama: Cinque anni fa Aidan Tyler ha lasciato New York sul carro dei vincitori, diretto verso il sole e il divertimento della California. Fresco di Premio Pulitzer grazie al suo primo libro, coccolato dalla critica e forte di un notevole numero di copie vendute, era certo che quello fosse solo l’inizio di una luminosa e duratura carriera. Peccato che le cose non stiano andando proprio così: il suo primo libro è rimasto l’unico, l’agente letterario e l’editore gli stanno con il fiato sul collo perché consegni il secondo, per il quale ha già incassato un lauto anticipo. Un romanzo che Aidan proprio non riesce a scrivere. Disperato e a corto di idee, in cerca di ispirazione prova a rientrare nella sua città natale, là dove tutto è iniziato. E sarà proprio a New York che conoscerà Laurel, scrittrice di romanzi rosa molto prolifica. Già, “rosa”: un genere che Aidan disprezza. Perché secondo lui quella è robaccia e non letteratura. E chiunque al giorno d’oggi è capace di scrivere una banale storia d’amore… O no?

LEGGI LA RECENSIONE QUI

Cosa ne pensate? Siete contente? Fatemelo sapere nei commenti!

Un bacione,

Erica

 

You may also like

2 comments

Rispondi