Your life is a show!

Ciao ragazze! Come state?

Sono stata assente per qualche giorno dai social per diversi motivi. Primo, la mia dannata tesi. Non preoccupatevi, ci siamo¬†quasi ūüėČ

Secondo, dopo quello che √® accaduto a Parigi, ho preferito far passare dei giorni prima di postare di nuovo perch√© ritenevo¬†fosse la cosa pi√Ļ giusta da fare.

Oggi vi racconto dove sono stata, con tantissime altre blogger, lo scorso 12 Novembre. Venite a scoprire cosa abbiamo combinato!

Vi avevo gi√† parlato tempo fa della mia esperienza con l’azienda PhotoS√¨,¬†leader in Italia nella commercializzazione di prodotti¬†fotografici,¬†in particolare¬†vi mostrai la¬†realizzazione del mio fotolibro personalizzato. Oggi posso parlarvene ancora meglio dopo¬†avere visto come lavora¬†l’azienda con i miei occhi, a Rimini.

Trovo che questo post calzi a pennello tra l’altro¬†perch√© Natale si avvicina, e chi di voi non si ritrover√† all’ultimo minuto senza¬†avere la bench√© minima idea di cosa regalare a parenti ed amici?¬†Vi assicuro che su¬†questo sito¬†potrete trovare mille mila idee, di tutti i tipi e soprattutto di tutte¬†le tipologie¬†di prezzo. Inoltre,¬†cliccando¬†QUI¬†e registrandovi al sito, avrete un buono sconto di 10 euro da spendere, che non fa mai male ūüôā

Ma veniamo a noi.

Ore 7. Giovedì 12 Novembre. Stazione di Brescia.

Io e la signorina Ziletti saliamo sul treno, con destinazione¬†Rimini, in modalit√† automa. Ok, di questa parte non vi metto le foto,¬†sono buona ūüôā

Ore 7.50

La signorina Elena Rose, di unarosaperamica sale alla fermata di Verona e si unisce alla combriccola. Appena tira fuori dalla borsa gli oreo e le haribo si guadagna tutta la nostra stima.

Ore 12.00

Ritrovo in Hotel con tutte le altre blogger e Valentina di BloggerItalia. Finalmente mi spupazzo un po’ Gabri che non vedevo da¬†due anni, rendiamoci conto.

Ore 14.00

Inizio del divertimento. Vi chiederete perch√© PhotoS√¨ utilizza l’hashtag #yourlifeisashow? Ce lo chiedevamo anche noi, cos√¨¬†l’azienda ha pensato bene di non spiegarcelo a parole, ma di farcelo vivere sulla nostra pelle.

Ore 15.00

Ecco che parte una caccia al tesoro per le vie di Rimini.

Veniamo divise in 4 gruppi e ci vengono dati degli indizi per scovare posticini particolari e scattare tante foto. Alla fine ci ritroviamo a fare le tagliatelle a mano, a farcire le piadine romagnole, a sorseggiare aperitivi e persino a creare un vestito da zero. Riscopriamo la bellezza di chiedere indicazioni stradali senza doverci affidare sempre al solito Google Maps. Insomma, in quello che può sembrare ordinario siamo riuscite a ricavarne un qualcosa di straordinario.

Ammetto che a nostro favore avevamo Gabri tutto fare che ci¬†supervisionava ūüėČ

Ore 19.00

Ci spostiamo verso Riccione ed entriamo in azienda PhotoS√¨.¬†Ricordi dappertutto. Emozioni appese alle pareti o stampate sulle magliette. Quello che quest’azienda fa non √® solo vendere un¬†prodotto, ma √® farti capire l’importanza di quel prodotto. E quando parlo di importanza non mi riferisco a quella materiale, ma a¬†quella che porteremo nel cuore riguardando quella foto¬†tra 10 anni.

Ore 21.00

La giornata si conclude con un’ottima cena¬†insieme allo staff di PhotoS√¨,¬†e la proiezione di un video che racchiudeva tutte le¬†immagini pi√Ļ belle scattate durante il corso della giornata.

Ora, ringrazio tanto PhotoS√¨ per l’esperienza, ogni tanto fa bene al cuore riscoprire la bellezza delle piccole cose. Ah, quasi dimenticavo, ci hanno anche fatto una sorpresa regalandoci un calendario per l’anno nuovo ūüôā Inoltre giornate come¬†questa organizzata da BloggerItalia, ti danno la possibilit√† di conoscere meglio¬†persone¬†speciali che condividono le tue stesse¬†passioni, quindi grazie anche a loro.

Vi lascio qualche foto, sperando che vi faccia piacere

Un bacio

Ila

<3

EVENTO PHOTOSì

You may also like

No comments

Rispondi