“Usheen” di Naike Rør – RECENSIONE

Review of: Usheen
Product by:
Naike Rør

Reviewed by:
Rating:
5
On Ottobre 28, 2016
Last modified:Gennaio 29, 2017

Summary:

Tre protagonisti in questo romanzo: un amore passionale e malato, colpi di scena che fanno battere il cuore. Ryana e Usheen bramano la loro vendetta, vivono per i propri obiettivi. Ma niente è come sembra.

Ciaooo a tutte ragazze, sono Luisa e – proprio come sabato scorso – mi trovo qui a scrivervi una recensione librosa, ma oggi sono in enorme difficoltà semplicemente perché 5 stelline proprio non bastano per questo fantastico libro!

Quindi vi starete chiedendo di che libro sto parlando?!

Udite, udite… Usheen” di Naike Rør!

Titolo: Usheen

Autore: Naike Rør

Serie: R.U.D.E. #2

Editore: Self

Data d’uscita: 26 Ottobre 2016

Genere: Contemporary romance

Categoria: Suspense

Narrazione: Terza persona

Finale: No cliffhanger, conclusivo

Coppia: Ryana, ex ballerina; Usheen, poliziotto.

Trama: Ognuno di noi può essere tutto e niente, può essere vita o morte, odio o amore, può essere finzione o realtà. Tu, Ryana, cosa credi di essere per Usheen Doherty? 

Il controllo sulle proprie emozioni è una necessità, per Ryana Murphy. La sua esistenza è scandita da regole ben precise, almeno finché Samuel McQueen, reporter con una passione per gli alcolici, irrompe nella sua vita portando con sé dubbi e agghiaccianti sospetti sul passato della famiglia Murphy. Vivere a Derry, in Irlanda del Nord, non è facile; tra quelle strade, spesso è il credo religioso a fare la differenza.

Usheen Doherty indossa una divisa, mentre percorre i quartieri intrisi del sangue di una guerra solo apparentemente sedata e rincorre la giustizia con metodi non sempre convenzionali. Qualcuno pensa che combatta dalla parte sbagliata, altri credono che la sua missione sia legittima. Solo Usheen sa quale sia la verità.

Sotto la sottile pioggia irlandese, Ryana e Usheen incroceranno i loro destini, lotteranno una contro l’altro per reclamare la vendetta che da anni bramano, fino a illudersi di averla vinta. Le varianti al loro piano saranno numerose, i tranelli insidiosi e la verità brutalmente distorta.

L’alienazione dal mondo, la convulsa ricerca del controllo, avevano solo curato i sintomi ma non la malattia e Ryana si trovò davanti a quella scelta che rimandava da tempo.

Il libro di cui voglio raccontarvi è il secondo capitolo della serie R.U.D.E., ricordate il primo volume Royle di cui anche la nostra Ilaria ci ha parlato in uno dei suoi video? Se avete voglia di rivederlo ve lo lascio qui…

Tutto è cambiato in questo secondo capitolo: l’ambientazione, i misteri trattati, ma soprattutto i protagonisti; infatti parleremo di Usheen e di Ryana, ma la vera protagonista di questo romanzo è Derry, suggestiva cittadina del Regno Unito, situata nell’Irlanda del Nord, al confine con la Repubblica d’Irlanda.

La scrittrice, Naike Rør, è riuscita nel suo obiettivo, ovvero quello di rendere l’ambientazione non un semplice set, ma bensì protagonista tanto quanto lo stesso Usheen. Derry ha vissuto negli ultimi secoli una storia turbolenta e sanguinosa, segnata da numerosi assedi e guerre con l’esercito inglese, da gravi carestie e da una massiccia emigrazione in America dei suoi abitanti per sfuggire alla povertà e alle dure leggi britanniche.

Nella seconda metà del novecento questa cittadina nord-irlandese è salita agli onori della cronaca per le tristi vicissitudini, i disordini e le forti tensioni tra la comunità cattolico-nazionalista e quella protestante-unionista. “Usheen” è ambientato ai giorni nostri, ma la scrittrice riesce a renderci partecipi di un passato turbolento dei protagonisti, raccontandoci con estrema naturalezza una scena che farebbe accapponare la pelle anche al più brutale degli esseri umani.

“Non  parlare o ordino ai miei uomini di sparare alla testa di tua moglie e di tua figlia […] Non li guardare, non guardare. Chiudi gli occhi, passerà, tutto è solo un controllo…”

“Ho paura.”

Ryana come tanti altri abitanti dell’Irlanda è stata costretta a lasciare il suo paese per andare a vivere in America, quando da bambina il suo grande sogno di poter danzare sui grandi palcoscenici del mondo stava per realizzarsi, un sogno purtroppo interrotto da un incidente che le ha fatto più volte credere che nella vita nulla potesse andarle per il verso giusto, ma nonostante questo Ryana non ha perso l’amore per la danza e per quelle sporche e vissute scarpette di raso rosa. La danza le aveva insegnato a combattere, che nulla nella vita è semplice, soprattutto se ciò che stai affrontando è ciò che vuoi realmente.

…amava quella variazione, arrivava sempre al momento in cui la sfida contro la musica diventava più ardua. La danza le aveva insegnato che la vittoria, se troppo facile, non la soddisfaceva abbastanza…

Ryana, una bambina ormai diventata una giovane donna, aveva una vita noiosa e statica, una vita che cambiava solo ogni sabato sera durante il quale, la ragazza da un portamento perfetto cambiava nome e identità, diventando la sottomessa del suo Maestro, facendosi chiamare Samedì.

Tutto era così regolare, sfogliavo le pagine e niente sembrava cambiare: c’erano racconti di poliziotti e pochi momenti che descrivevano la nostra protagonista, ma questo libro è riuscito a cambiare tutte le mie aspettative, è riuscito a tenermi incollata alle parole, ogni frase era un mistero, ogni pagina doveva essere sfogliata per riuscire a capire cosa potesse accadere da un momento all’altro, ma soprattutto IO avevo bisogno di sapere la verità.

Ebbene si, questo libro sorprende… 

Aveva trovato nello spirito di sacrificio delle sottomesse analogie simili a quelle della danza ed era proprio per questo che si era innamorata di quel mondo. Chiamando a raccolta la sua volontà, si rilassò e attese il ritorno dell’uomo.

Ora vi starete chiedendo di Usheen, un vero poliziotto cattolico, un uomo rude che non amava nessuno, neanche la sua genitrice; lui riusciva a provare un sentimento d’amore solo per i suoi fratelli e per i ragazzi che, come lui, indossavano una divisa. Non gli piacevano le novità e odiava assolutamente il mistero. La sua descrizione sembra quasi quella di Ryana al maschile, infatti, ancora una volta, Naike Rør, riesce a rendere questa una storia perfetta.

Ryana, una ragazza dal cuore di pietra, riesce a fidarsi solo di Ushen e io, mentre leggevo, anche fino a tarda notte, non riuscivo a non pensare che un amore così, senza alcuna nota positiva, ricco di malessere, ma allo stesso tempo compensato da una forte passione, non potesse avere futuro.

Un amore tossico e soffocante, un amore non sincero dove ognuno di loro bramava la sua vendetta: un amore in eterno contrasto.

La loro esistenza, i loro limiti, le loro speranze, e le loro paure combaciavano.  Nessuno che non avesse vissuto sotto quel cielo in tempesta, calpestando quella terra insanguinata, avrebbe mai potuto comprendere la consapevolezza che li univa.

Insomma, Naike Rør non ha sbagliato un colpo! Ci ha mostrato una storia che si svolge tra scene che strappano il cuore dal petto, racconti di un amore dolcissimo e doloroso, ricco di dichiarazioni di guerra e d’amore; un romanzo che grazie ai dialoghi, riesce a far interagire il lettore con il protagonista. Tante volte, leggendo, volevo urlare perché ho capito, grazie ad ogni parola, che l’essere umano riesce a chiudere gli occhi davanti a tanta crudeltà, verità che si rileva amara, ma purtroppo vera.

Non passa mai troppo tempo per la verità. Non abbiamo mai parlato di lui e mi sembra strano.”

Cos’ altro aggiungere… io sono certa che non è possibile restare indifferenti a questa storia. Se non era chiaro ho amato tutto di questo libro, sin dalla cover mi è piaciuta immediatamente. Ho ringraziato la scrittrice ogni secondo per il prologo, grazie al quale tutto mi era più chiaro durante la lettura: da oggi posso dire che la situazione Irlandese non mi è più indifferente.

Che dire ragazze, rendiamo onore a questo libro, non sarà una lettura semplice, non dobbiamo aspettarci la solita storia d’amore e soprattutto non dobbiamo aspettarci un finale scontato.

“Non finirà qui Ryana Murphy, fosse l’ultima cosa che farò nella mia vita.”

 

Compra il libro QUI

Baci,

Luisa.

Tre protagonisti in questo romanzo: un amore passionale e malato, colpi di scena che fanno battere il cuore. Ryana e Usheen bramano la loro vendetta, vivono per i propri obiettivi. Ma niente è come sembra.

You may also like

28 comments

  1. partecipo e condivido molto volentieri
    dopo aver letto i precedenti libri di Naike Ror so con certezza che anche questo libro non mi deluderà e poi adoro i romantic suspence

  2. lNaike Rør questa scrittrice e fantastica ho letto il primo libro e sono rimasta incantata dal suo modo di scrivere, mi ha coinvolto in una maniera tale che solo pochi libri sono riusci a fare, non vedo l’ora di leggere questo libro e già la trama e la recensione mi ha fatto capire che sara fantastico e che non è una storia d’amore come le altre e che non avrà certo un finale scontato e POI IO ADORO I SUSPENCE!!

    1. Buonasera ragazze GRAZIE A TUTTE per aver partecipato al giveaway!!
      Ho letto tutti i vostri commenti e ora sono pronta per comunicarvi le VINCITRICI delle tre copie ebook di questo splendido libro!!

      Le VINCITRICI SONO:
      Aurora lembo
      Ludo
      Anna scotto

      Contattate Ilaria sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/ilariarodellaofficial/)
      scrivendole la vostra e-mail!!
      Fatemi sapere se il libro vi è davvero piaciuto
      Un abbraccio
      Luisa <3

  3. Cosa amo di questo libro? La capacità di Naike di ricreare atmosfere pari a “Il nome del padre”..che ho amato moltissimo..non ho ancora letto la storia perchè ho visto questo giveaway 🙂 l’appuntamento è rimandato solo di pochi giorni 🙂

  4. Partecipo a questo giveaway perche non ho mai letto niente di quest’autrice e a dire il vero dalla trama mi intriga molto. Non so se sia colpa della ragazza che ha scritto la recensione o è il libro proprio che esprime queste emozioni… Fatto sta che voglio leggere questo libro e mi piacerebbe molto vincerlo.
    La mia email : michela.gabriela99@gmail.com

  5. Bella recensione! Anche a me la prima cosa che ha colpito è stata la cover…semplicemente bellissima *-* può sembrare una cosa superficiale, ma io credo che la cover giochi un ruolo fondamentale in un libro, è una sorta di biglietto da visita. Leggendo la tua recensione,ma anche i pareri di altre ragazze sui social, ho capito che è un libro che lascia un segno profondo, non è una lettura che dopo un pò si dimentica o si confonde con le altre. Amo queste storie d’amore particolari e poi il finale poco scontato è la ciliegina sulla torta…nei libri che ho letto ultimamente già dalla prima pagina si capiva come andava a finire la storia e sinceramente dopo un pò scoccia.
    Ovviamente partecipo volentieri! Sono iscritta al blog e ho già il mi piace a entrambe le pagine facebook come Anna Scotto. Grazie mille per l’opportunità 🙂
    email: scottodicarloanna@hotmail.it

    1. Buonasera ragazze GRAZIE A TUTTE per aver partecipato al giveaway!!
      Ho letto tutti i vostri commenti e ora sono pronta per comunicarvi le VINCITRICI delle tre copie ebook di questo splendido libro!!

      Le VINCITRICI SONO:
      Aurora lembo
      Ludo
      Anna scotto

      Contattate Ilaria sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/ilariarodellaofficial/)
      scrivendole la vostra e-mail!!
      Fatemi sapere se il libro vi è davvero piaciuto
      Un abbraccio
      Luisa <3

  6. Questo libro mi intriga fin dalla prima frase della trama! Per non parlare della copertina! Fantastici! Ultimamente sto adorando i romantic suspense quindi credo proprio che questa sarà una delle mie prossime letture. Le mie tasche sperano di vincere hahaha
    Un bacio!
    “Ognuno di noi può essere tutto e niente, può essere vita o morte, odio o amore, può essere finzione o realtà. “

    1. Buonasera ragazze GRAZIE A TUTTE per aver partecipato al giveaway!!
      Ho letto tutti i vostri commenti e ora sono pronta per comunicarvi le VINCITRICI delle tre copie ebook di questo splendido libro!!

      Le VINCITRICI SONO:
      Aurora lembo
      Ludo
      Anna scotto

      Contattate Ilaria sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/ilariarodellaofficial/)
      scrivendole la vostra e-mail!!
      Fatemi sapere se il libro vi è davvero piaciuto
      Un abbraccio
      Luisa <3

  7. mi attira molto l’elemento suspense e poi questa sorta di vendetta personale da ambedue le parti,poi ho letto poco di questo genere di libri e sarebbe un buon inizio!! 😀

  8. Partecipo! Voglio assolutamente leggere questo libro! Ho letto un sacco di recensioni dove veniva sottolineato più volte come questo libro ti porta via la libertà: non sarai più libera di fare quello che devi se prima non lo hai terminato… Dicono che sia misterioso, forte, emozionante, che ti rimarrà in testa per giorni e che alla fine tutto torna!

  9. Mi piacciono tanto i romantic suspance e questo è uno di questi, mi ha colpito la recensione e sono molto contenta di poter partecipare!

  10. Buonasera ragazze GRAZIE A TUTTE per aver partecipato al giveaway!!
    Ho letto tutti i vostri commenti e ora sono pronta per comunicarvi le VINCITRICI delle tre copie ebook di questo splendido libro!!

    Le VINCITRICI SONO:
    Aurora lembo
    Ludo
    Anna scotto

    Contattate Ilaria sulla sua pagina Facebook (https://www.facebook.com/ilariarodellaofficial/)
    scrivendole la vostra e-mail!!
    Fatemi sapere se il libro vi è davvero piaciuto
    Un abbraccio
    Luisa <3

  11. ciao grazie mille!!:) ho scritto ad Ilaria ieri sera sulla pagina facebook ma non ho ricevuto risposta devo scrivergli sul suo profilo oppure la pagina?

Rispondi