La La Land: un musical dedicato ai folli e ai sognatori.

Review of: La La Land
Un film di :
Damien Chazelle

Reviewed by:
Rating:
5
On Febbraio 3, 2017
Last modified:Luglio 27, 2017

Summary:

Protagonisti indiscussi di questo film/musical sono Ryan Gosling ed Emma Stone, i quali ci portano a Los Angeles e ci fanno conoscere il mondo della musica e della recitazione come se fosse un vecchio film di Hollywood, dell'epoca d'oro dei musical.

Buon venerdì girls!

Sono molto contenta di potervi parlare di questo film. Lo attendevo da mesi e finalmente ho potuto guardarlo al cinema e ne sono rimasta piacevolmente colpita! Personalmente amo la musica e il ballo, ma spesso i musical sono troppo… musical e finiscono con il stufarmi, ed invece “LA LA LAND” è degno di tutte le 14 nomination all’Oscar a cui è stato candidato!

Merito anche dell’accoppiata Gosling/Stone, che io amo singolarmente ed ho amato ancora di più in coppia… un po’ come la coppia DiCaprio/Winslet <3

Se ancora non conoscete questo film – male, mooolto male! – continuate a leggere 😉

Titolo originale: La La Land

Titolo italiano: La La Land

Regia di: Damien Chazelle

Distribuzione: 01 Distribution

Uscita italiana: 26 gennaio 2017

Cast: Ryan Gosling, Emma Stone, John Legend.

Trama: Los Angeles. Mia sogna di poter recitare ma intanto, mentre passa da un provino all’altro, serve caffè e cappuccini alle star. Sebastian è un musicista jazz che si guadagna da vivere suonando nei piano bar in cui nessuno si interessa a ciò che propone. I due si scontrano e si incontrano fino a quando nasce un rapporto che è cementato anche dalla comune volontà di realizzare i propri sogni e quindi dal sostegno reciproco. Il successo arriverà ma, insieme ad esso, gli ostacoli che porrà sul percorso della loro relazione.

La mia migliore amica la sera del 26 gennaio mi ha scritto un messaggio che diceva: “Ho visto La La Land, vai a vederlo perchè merita” ed io – che attendevo da mesi questo film – potevo non darle ascolto?!

Come posso definire con poche parole “LA LA LAND”?

Semplicemente… un’esplosione di colori!

Questo musical ha tutto ciò che un film del genere dovrebbe avere: un cast carismatico, musiche classiche ma assolutamente moderne, ambientazione magica e le due ore di durata di questa pellicola sembrano due minuti, perchè ti rapisce e il tempo scorre velocemente!

La storia raccontata è semplice, ma non banale: una storia d’amore a ritmo di musica e sogni.

E’ stato il film d’apertura del festival di Venezia e alla sua protagonista – Emma Stone – è stata data la Coppa Volpi come “miglior attrice protagonista”… con tutte le nomination agli Oscar, cosa si porterà a casa?

Il film si apre con un ingorgo stradale a Los Angeles, dove gli automobilisti iniziano a cantare e ballare: a me ha immediatamente ricordato “Saranno Famosi”, eppure ho contemporaneamente pensato “Ti prego fa che non sia tutto così”, ed invece… “La La Land” è un musical per chi non ama i musical.

Mia è una giovane attrice che lavora in una caffetteria all’interno degli studios di LA, che ogni giorno tenta con dei provini di emergere e diventare famosa; Sebastian è un giovane pianista che ama il jazz e cerca di emergere in ambito musicale. Per entrambi la strada è in salita, ma si scontreranno e si innamoreranno. I ragazzi capiscono l’uno i sogni dell’altra e si sproneranno a vicenda, ma quando uno dei due riuscirà a diventare famoso, l’altro si sentirà solo e messo in disparte.

Riuscirà il loro amore a vincere su tutto, o saranno i loro sogni a dividere le loro strade?

Ho amato questo film perchè nonostante ricalchi i musical del passato, ha qualcosa di fresco e di moderno. Ci sono tantissimi riferimenti all’epoca d’ora di Hollywood e a tutti i musical che hanno popolato quegli anni: West Side Story, Casablanca, Gioventù bruciata, Saranno famosi, Cantando sotto la pioggia, Moulin Rouge, Un americano a Parigi… per farvi capire meglio vi lascio qui sotto un video in cui vengono confrontate scene di “LLL” con gli altri film/musical: CLICCA QUI!

Questo è un film da scoprire perchè dal trailer e dai primi 10 minuti sembra essere un film differente da ciò che in realtà è, si rivela essere un film romantico, musicale, affascinante come il cinema moderno dovrebbe essere, ricordando il cinema del passato, che ha spinto molte persone a studiare e a vivere questo mondo.

Vi lascio qui sotto una clip del film che ho particolarmente amato, con la canzone “City of stars” 🙂

E voi vi lascerete affascinare e innamorare da “La La Land”, una pellicola che ha le carte in regola per diventare un film cult come quelli che cita?

Musicalmente vostra,

Gina.

Protagonisti indiscussi di questo film/musical sono Ryan Gosling ed Emma Stone, i quali ci portano a Los Angeles e ci fanno conoscere il mondo della musica e della recitazione come se fosse un vecchio film di Hollywood, dell'epoca d'oro dei musical.

You may also like

Rispondi